Una nuova sede per il Museo Nazionale d'Abruzzo

L'Aquila

2010 - Notizie dal territorio

Borgo Rivera, una sede per il Museo.

       Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il coordinamento della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Abruzzo e nell'ambito del Progetto Poli museali di eccellenza, ha avviato le attività per allestire nei locali dell'ex mattatoio la sede temporanea del Museo Nazionale d'Abruzzo, contribuendo in questo modo alla rivitalizzazione di una parte del centro storico dell'Aquila.
L'allestimento dei locali dell'ex mattatoio, concessi in comodato d'uso gratuito dal Comune dell'Aquila al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, consentirà l'esposizione di un'ampia selezione di opere e collezioni presenti prima del sisma nelle sale del Castello Cinquecentesco, attualmente chiuso a causa dei danni subiti.
In tal modo potranno essere restituite al pubblico, prima di tutto a quello aquilano, alcune delle testimonianze più emblematiche dell'identità e delle radici culturali del territorio abruzzese.

Altri appuntamenti

Il restauro del dipinto di Giovanni Paolo Cardone raffigurante la "Resurrezione di Cristo"

gennaio - luglio, 2012

In origine nella chiesa aquilana di San Pietro di Coppito, il dipinto era esposto al secondo piano del Museo Nazionale ...

Una Madonna "svelata" simbolo di speranza per la conservazione del patrimonio artistico dell'Abruzzo

2010

In occasione della mostra "Antiche Madonne Abruzzesi", allestita presso il Castello Piccolomini di Celano dal 23 dicembre 2009 al 5 aprile 2010, è stata avviata la manutenzio...