Proseguono i restauri alla parrocchiale di Sante Marie.

Sante Marie (AQ)

2013 - Restauro

Secondo altare destro dopo il restauro del 2010

Grazie ad un finanziamento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali inserito nell’ambito della programmazione ordinaria 2012, si concluderanno i lavori di restauro degli altari della chiesa di Santa Maria delle Grazie, iniziati nel 2010.

In specifico, con l’importo accordato si interverrà sulla parete di fondo che presenta al centro, delimitato da  un dipinto a tempera del primo Novecento a simulare un catino absidale entro cui sono raffigurati putti in volo ed angeli con turibolo, l’altare maggiore realizzato con una architettura analoga a quelli laterali: antependio recante al centro un clipeo crociato in stucco, gradino a doppio ripiano, dossale con colonne binate sorreggenti la trabeazione modanata e fastigio con angeli e volute.

Si restaureranno anche due altari della parete sinistra: il primo, dalla decorazione plastica più accurata, ripropone le colonne a finto marmo, la trabeazione curvilinea, ed il fastigio con i due putti che affiancano un’apertura di forma ovale. Il secondo sembra essere di fattura più recente, degli inizi del Novecento, ricostruito forse in occasione dei lavori realizzati a seguito dei danni provocati dal terremoto del 13 gennaio 1915. Inserito in un’arcata delimitata da una cornice dipinta, ripropone grosso modo la stessa struttura degli altri, ma nello stesso tempo se ne distingue per un apparato decorativo meno definito e plastico.

Responsabile del procedimento è Ernestina Stinziani, mentre il ruolo di progettista e direttore dei lavori è affidato a Caterina Dalia, entrambe della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici dell’Abruzzo. Fa parte dello staff il direttore operativo Jocelyne Feron. I lavori, che si concluderanno probabilmente entro l’anno, saranno realizzati dalla ditta Antonella Donatucci che subentra a R.O.M.A. Consorzio.

Altri appuntamenti

Il restauro del dipinto di Giovanni Paolo Cardone raffigurante la "Resurrezione di Cristo"

gennaio - luglio, 2012

In origine nella chiesa aquilana di San Pietro di Coppito, il dipinto era esposto al secondo piano del Museo Nazionale ...

Una Madonna "svelata" simbolo di speranza per la conservazione del patrimonio artistico dell'Abruzzo

2010

In occasione della mostra "Antiche Madonne Abruzzesi", allestita presso il Castello Piccolomini di Celano dal 23 dicembre 2009 al 5 aprile 2010, è stata avviata la manutenzio...