Campli: progetto integrato di valorizzazione del patrimonio storico e artistico

Campli (TE) Ex Convento dei Celestini

ore 12,00 del 12 maggio, 2015 - Conferenza

Campli. Ex Convento dei Celestini

Domani 12 maggio alle ore 12.00 presso il refettorio cinquecentesco dell'ex convento dei Celestini a Campli, recentemente restaurato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo,  il Sindaco  di Campli,  Avv. Pietro Quaresimale, il Direttore del Polo Museale dell’ Abruzzo,  Lucia Arbace,  e l'Arcidiacono Parroco della chiesa di Santa Maria in Platea, don Adamo Varanesi,  illustreranno l’avvio di un importante progetto integrato di valorizzazione del patrimonio storico e artistico della città farnesiana.  I primi appuntamenti della nuova fase sono  l’esposizione  della Madonna del Latte di Giacomo da Campli  alla mostra,  curata da Vittorio Sgarbi,   I Tesori d’Italia nel padiglione Eataly dell’Expo di Milano  a partire dal 22 maggio fino al 31 ottobre  2015 e l' incontro annuale della Deputazione Abruzzese di Storia Patria che si terrà  il prossimo 24 maggio.
Sarà anche l'occasione per annunciare che è stata  programmata per sabato  26 settembre 2015,  in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio,  la tanto attesa apertura del nuovo  Museo d'Arte Sacra con l’allestimento progettato dall’arch. Claudio Finarelli e la direzione scientifica della dott. Lucia Arbace nei suggestivi ambienti del convento celestino.