La valenza culturale dell’architettura del Novecento: l’azione di tutela della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo.2

Avezzano (AQ)

11 dicembre, 2015 - Comunicato

Avezzano Piazza Risorgimento

Il riconoscimento dell’interesse culturale di piazza Risorgimento ad Avezzano, tra gli ambiti urbani più significativi e ricchi di identità della città, rientra nella più ampia azione di tutela e valorizzazione della cultura urbanistica ed architettonica del Novecento che il MiBACT da molti anni promuove.
Per la città di Avezzano la piazza costituisce non solo un significativo segno urbanistico della morfologia complessiva della città, ma anche il fulcro di aggregazione sociale per le attività civili e religiose, rivestendo, anche per tali motivi, una speciale valenza culturale. Su proposta della Soprintendenza, per la piazza è stato accertato, ai sensi dell’art. 10, comma 3 lett. d) del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, l’interesse particolarmente importante con provvedimento della Commissione Regionale per il Patrimonio Culturale dell’Abruzzo del 18 novembre 2015 - in calce integralmente pubblicato - in ragione del suo stretto riferimento all’evoluzione della città ed al rapporto instaurato con la collettività dopo il disastroso terremoto del 1915.

Leggi il decreto

Avezzano Piazza Risorgimento 2Avezzano Piazza Risorgimento 1